Azienda Agricola Xiggiari

caricamento . . .

Spaghetto rotto con le fave

Descrizione:

Questo è un piatto tipico siciliano da preparare in primavera quando arriva il periodo delle fave. Questo legume, se tenero e "munnato a du vote" ovvero sbucciato due volte, renderà il piatto delicato e allo stesso tempo dal sapore deciso.

  • Dosi: 4
  • Tempo preparazione: 20m
  • Tempo cottura: 01 h
  • Tempo totale: 01h 20m
Ingredienti
Fave fresche 1 kg
Cipolletta lunga 250 g
Passata di pomodoro 1 cucchiaio a testa
Pepe nero qb
Sale qb
Olio 60 g di Giarì

Istruzioni preparazione:

Cominciate dal prepare le fave, prima eliminate il baccello e successivamente per ogni seme togliete la pellicina esterna. 
A questo punto lavatele e aggiungetele in una casseruola assieme all'olio extravergine e alla cipolletta abbondante tagliata finemente, mantenete il fuoco medio-basso e utilizzate il coperchio coperchio.

Mescolate raramente e, quando le fave tenderanno ad attaccarsi al fondo, aggiungete pochissima acqua calda poco alla volta fino a quando si saranno rotte e avranno cominciato a formare un po' di crema, a questo punto potete aggiungere il sale, la salsa e il pepe nero macinato lasciando cuocere per altri dieci minuti.

Scolate gli spaghetti rotti dopo cinque minuti e uniteli al condimento aggiungento pian piano l'acqua di cottura fino a quando saranno pronti.

Terminate il vostro piatto con un filo d'olio Giarì biologico a crudo.