Azienda Agricola Xiggiari

caricamento . . .

DOP

Denominazione DOP

L’Unione Europea ha riconosciuto la Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) per sei areali olivicoli delle province siciliane particolarmente vocate alla coltivazione dell'olivo e con una tipicità della produzione per le peculiari condizioni pedoclimatiche, per le cultivar e per i metodi di coltivazione.
I marchi DOP comunitari per gli oli siciliani sono: Valli Trapanesi, Monti Iblei, Val di Mazara, Monte Etna, Valdemone,Valle del Belice. Inoltre, altre due, Colline Ennesi e Colli Nisseni, risultano in protezione transitoria.
L'olio Valdemone in particolare viene prodotto nella zona designata della provincia di Messina, ad eccezione dei territori di Floresta, Moio Alcantara e Malvagna.
Per la sua produzione sono utilizzate le seguenti cultivar Santagatese, Ogliarola Messinese, Minuta, Olivo di Mandanici o Calabrese, Nocellara Messinese, Ottobratica, Brandofino, Verdello e S. Benedetto variamente presenti almeno al 70% e altre cultivar, tra le quali Cerasuola, Biancolilla, Nocellara del Belice, Tonda Iblea, Nocellara Etna per il restante 30%. L’APOM (Soc. Cooperativa Agricola) commercializza oli di oliva DOP Valdemone biologici.